VINCERE LA PAURA DEL GIUDIZIO DEGLI ALTRI

Ragazze, nonostante il freddo di questi giorni, l’estate è alle porte. E’ quasi arrivato il momento di toglierci maglioni lunghi, giacche, pantaloni larghi e far uscire allo scoperto il nostro bel fisico. La tanto temuta “sfilata” estiva lungo la battigia ci attende e con essa il timore del giudizio degli altri! Penso sia capitato anche a te di chiederti: “Cosa penserà quello della mia pancia? Dirà che sembro incinta di 5 mesi! E quello cosà penserà del mio sedere? Che ho un fondoschiena come una portaerei! Senza contare che sopra mi scambieranno per una tavola da surf,…”

Purtroppo questo timore di esporci, di non piacere, di non essere accettate, di non essere abbastanza è marchiato a fuoco in ognuno di noi. Succede spesso anche a me e vi garantisco che succede anche alle modelle più belle del mondo! Sapete in questi momenti cosa mi aiuta? Ripetermi questa frase di E. Roosevelt:

“Niente e nessuno può farti sentire inferiore, a meno che tu non glielo consenta.”

Questa citazione racchiude l’essenza del come superare la paura del giudizio altrui. La chiave è dentro di noi. Noi siamo spesso le peggiori critiche di noi stesse. Quando anticipiamo nella nostra mente i giudizi che gli altri ci potrebbero fare è perché queste critiche sono già dentro di noi, sono pensieri nostri, che ci appartengono ma che stiamo spesso erroneamente attribuendo agli altri.  Il giudizio degli altri è dunque quasi sempre una proiezione del giudizio che noi abbiamo di noi stesse.

Molto spesso non sono sufficienti schiere di persone che ci esprimono la loro approvazione e tutte le conferme di questo mondo (sul fatto che siamo belle, brave, intelligenti, ecc.), basta, infatti, un solo commento negativo per risvegliare in noi la paura, l’insicurezza, la nostra scarsa autostima e mandarci al tappeto. Ciò succede perché queste critiche toccano in realtà tasti dolenti dentro di noi che esistono già, insicurezze e giudizi di inadeguatezza che sono già dentro di noi, che tentiamo di nascondere ma che le critiche altrui risvegliano.

Per cui quando ci troveremo a passeggiare lungo la spiaggia in mezzo ad un sacco di gente ricordiamoci questo:

la verità è che la stragrande maggioranza di quelle persone, se ne sta fregando altamente della nostra ciccia o dei nostri rotolini, non ha neppure il tempo di farci il body scanner e sai perché?  Perché, a loro volta, ognuna di loro sarà troppo presa dal pensare cosa gli altri pensano di lei e dalla paura di essere giudicata! Siamo fatti tutti uguali, dentro e fuori! Per cui stai tranquilla e vivi serena!

Se hai voglia raccontami tu come affronti il giudizio degli altri? Lo temi e ti lasci condizionare o riesci a gestirlo?

Sarò felice di leggerti nei commenti qui sotto.

Un bacione

Anna